venerdì 4 ottobre 2013

Compleanno blog con Fondant con crema di marroni e...l'importanza di un nome


Il nome proprio, quello che ti hanno dato i genitori, è di importanza vitale. Ti può cambiare la vita.
E' chiaro dalla nascita che se tuo padre fa Pitt di cognome e tua madre ti chiama Brad, tu diventerai famoso. E' scritto nel nome, sentite come suona bene? Brad Pitt.

Peppino Latiriella... Ecco lui potrà fare le castagne alle fiere. Sicuro. E' scritto nel suo nome.

Una che si chiama Camilla è di sicuro carina, solare, te la vedi sempre studentessa sedicenne. Non ti puoi vedere una nonna che si chiama Camilla.
Le nonne hanno nomi da nonna: Maria, Rosa, Anna oppure Berenice, Otilla, Adelaide e i nonni Benito, Umberto, Vittorio...
E i nipoti? Oh, tutti nomi da nipote!
Mattia, Simone, Francesca, Sara, Elena, Deboraconl'acca.
Uno che si chiama Pierdomenico, Gianluigi, Giannantonio deve fare l'avvocato o il chirurgo, qualcosa di complesso insomma.
Io ho conosciuto un Finugo.
Giuro.
Secondo voi uno che si chiama Finugo può fare il parcheggiatore? No, studiava ingegneria astro-poli-mega-nuclear-spaziale.

E il nome del vostro blog? Al momento, prese dall'entusiasmo avete messo un nome che vi piaceva, senza pensare al suo futuro. Ve lo dico perché io ho fatto così.
Volevo chiamarlo Olio di Gomito.
Poi ho optato per Miel&ricotta.
Banale. Niente di accattivante.
E voi non vi siete pentite? Io ho fatto un giro nel web e ho individuato qualche categoria.
Breve carrellata:

Ci sono le doppiette come
Burro e miele
burro e zucchero
miele e ricotta
ricotta e miele
cocco e cannella
acqua e farina
aglio e prezzemolo
fragole e limone
menta e cioccolato
basilico e pinoli 

e le doppiette di oggettistica
formine e mattarello
grembiule e presine
cucchiaio e pentolone

Se stasera non sapete che fare
A cena da Doris

A cena da Anita

A cena da Bicece

A cena da giorgio
Ora di cena

le propositive
cucinare con me
cucino con voi
cuciniamo noi
cucino con mamma
cucinando con mia sorella
ti cucino così
cucino per te, scemo

i resti
buccia di limone
briciole di ida
scorza d'arancia
l'osso e la lisca

vai con il classico
la cucina di nonna papera
dolcezze di nonna papera
le semplici ricette di nonna papera
nonna papera's blog
io amo nonna papera

e i dolci
dolci pasticci  +
dolci pensieri  +
dolci passioni   +
dolci idee       +
dolci magie     +
dolci gusti       +
dolci armonie  +
dolci delizie    +
dolce meringa =
dolci a gogo!!!    


 le preoccupate
Cosa bolle in pentola?
Cosa c'è in frigo?
Cosa cucino oggi?
Cosa ti preparo per cena?
Indovina chi viene a cena?
Ma allora cosa mangi?
Ma che ti sei mangiato? (oddio che ansia)



lo zoo

la gallina vintage
il gatto goloso
la cucina della capra
l'eleganza del polpo
il maiale ubriaco (non son sicura sia un blog di cucina...)

e anche
cooking planner
cooking lover
cooking movies
cooking therapy

si sprecano
la cucina di...
profumo di...
essenza di...
fior di...

Poi
la fame vien mangiando
la fame vien cucinando (decidetevi...)
Aria in cucina (dove "aria" è un nome e non un atto scurrile)
Hai mai visto una ranocchia volare? (cambia pusher)
Stocco e pipazzi (per gli amici sti-cazzi)


e infine gli incompetenti
chef per caso
chef per un giorno
cuochi si spera
incapace ai fornelli
la cuoca imperfetta

poi ci sono quelli che non capisco (attendo, volentieri spiegazioni perché non ci dormo la notte) come:



chef ma non impegna
(che vuol dire? forse "chef ma senza impegno"? "chef che non si impegna"? "chef, cerca di impegnarti di più"?)



e poi il blog di cucina
la scimmia cruda (che già la scimmia non è che ti faccia venire tutta st'acquolina, ma cotta non era meglio?)

Non faccio polemica, faccio satira blogger.
Confido, come sempre, nel vostro umorismo e la vostra intelligenza: so che nessuno si offenderà.
Se invece, con questo post ho ferito mortalmente qualcuno, mi spargerò il capo di cenere e mi inginocchierò sopra i ceci.
Cotti, possibilmente.
Oggi festeggio il mio secondo anno di blogger, siate clementi e soprattutto sorridete, che i vostri blog sono pez e core!


Da una ricetta di Corinne Jausserand

200 g cioccolato al 52% minimo di cacao
160 g burro
3 uova
500 g crema di marroni

Portare il forno a 180°. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro, mescolare per avere uncioccolato liscio e brillante e lasciare raffreddare un po'. Nel frattempo, in una ciotola capiente battere energicamente le uova, aggiungere la crema di marroni e mescolare bene. Aggiungere il cioccolato.Imburrare e infarinare una teglia di 21/22 cm di diametro. Versare il composto e infornare per 30 min o fino a che non si sarà formata una crosta stabile in superfice. Far raffreddare completamente e lasciare in frigo per 2/3 ore.




SHARE:

77 commenti

  1. Ahahhahahah il mio lo metto di diritto a fianco di Aria in cucina (che è pure una mia cara amica :D
    Satira blogger non l'avevo mai sentito, mi piace...e ci riesci bene ;)

    Buon secondo compleanno al tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Araba, tu facevi categoria da sola, ho dovuto sopprimerti. Prendila come buon segno:-) bacini

      Elimina
    2. Non so se sopprimermi è proprio un buon segno :D :D :D

      Elimina
  2. ahahahaha...io sono poco ironica e quindi mai mi è venuta in mente questa cosa ma qualcuno me l'aveva già fatto notare!!!!!!!!buon compliblog tesoruccio ;) ecmq...a proposito...quante sono in cucina??? Ormai non ci staimo più!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stiamo ci stiamo, ma ne rimarrà una sooolaaa!!

      Elimina
  3. Dimmi che Stocco e pipazzi esiste veramente!!! ti prego!!!! mahauhauahauahauahaa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esisteva, l'hanno cancellato per motivi tecnici. Sticà.

      Elimina
  4. Aaahaha fantastico :D mi piace quando tiri fuori il tuo lato satirico. Però, però, non trovo sia giusto infierire così! io ad esempio l'ho scelto ormai più di due anni fa, e non sai quanto mi pento di quel momento! Penso che davvero molti prima o poi abbiano pensato : "ma che cavolo m'era venuto in mente?!". Però che fai, ormai, te lo tieni no?!

    Tanti auguri cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anche io mi pento per la banalità ma come dici tu, ormai ce lo teniamo...

      Elimina
  5. Pfiuuuu per stavolta l'ho scampata, ma giuro ho le lacrime... scorrevo l'elenco con terrore... buon compleanno al tuo blog supermegafigo, e brava brava brava tu.
    vale

    RispondiElimina
  6. SEi un mito Moniqu!Un post straesilarante, non so nemmeno come ti vengono, a vederti sembri normale :D
    Scherzi a parte, questo compliblog un po sottovalutato riscuoterà un successone con questo post meraviglioso, io sto ancora ridendo ed Elenina ha di nuovo il singhiozzo!Ps. Io sono mortalmente offesa!Il nome del mio blog non c'è e non è nemmeno categorizzabile :P e allora??? Come la mettiamo????

    RispondiElimina
  7. Ahahahahaha ma mi hai fatto morire...io si che mi son pentita. La pazza cucina di Monica e tutti mi chiedono < ma perchè pazza???> e io non so che rispondere!! Buon compliblog!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu quindi sei della categoria pentite. E siamo 3!

      Elimina
  8. Noooo, con te non c'è la faccio mi fai morireeeeeeeeeeeee dal ridere e poi sono ironica anch'io quindi i tuoi post di satira blogger mi fanno impazzire.Ma chi vuoi che si offenda, scherzi però io volevo essere nella categoria degli incompetenti:D!!
    Auguriiiiiiii al tuo meraviglioso blog...due anni di ricette golose, di simpatia, ironia, barvura e di vita vissuta tutta racchiusa qui dentro.Adesso una fetta per me è rimasta di questa delizia??Un bacioneeeeeeee

    RispondiElimina
  9. E gli animali come me? :D
    Forte, sei forte. L'ironia è la chiave per affrontare un sacco di cose, per me. Prendersi sul serio... perchè quando si può giocare?
    :-)


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eri nella categoria zoo, ho dovuto toglierla, diventava un blog lunghissimo!

      Elimina
  10. Era un po' che non capitavo qui ma ogni volta mi fai sbellicare dal ridere. Io non sono classificabile lo so e tanti auguri al tuo blog! Bacione tesoro bello e ricettina super!!!

    RispondiElimina
  11. Olio di gomito sarebbe stato certamente più azzeccato, sai quante volte ho pensato di aver sbagliato il mio di nome?!??!?!? Potessi tornare indietro!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Moni, non trovo la mia categoria!!!! oddio io sono nc, non classificata!!!!
    auguri cara, buon compliblog...
    maddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, siamo tutte classificabili, solo che sarebbe diventato un post infinito! bacini

      Elimina
  13. Ah Ah! Io sono classificata! Che soddisfazione! Vedi che significa aver scelto un nome banale??? Happy b-blog e abbracciami tu stavolta. Prima o poi traumatizzerai davvero qualcuno con i tuoi post, brillante amica mia.Salutami Peppino e Finugo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peppino volentieri, è lui che mi ha venduto i marroni. Finugo purtroppo è in missione nello spazio...

      Elimina
  14. DEA. e anche GENIO.
    Pesce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E Cigno a me non me lo dici? Anche io voglio essere cigno!!

      Elimina
  15. hahah :) come ci si può arrabbiare con te?? noooo :D devo ammettere ce temevo di trovare anche il mio.. in effetti dici bene quando dici che il nome del blog si sceglie spesso "a caso", colti dall'attimo.. anch'io ho fatto così :) e ora vorrei cambiarlo, ma non credo sarebbe giusto.. poverino, sai che confusione :) ahaha
    comunque AUGURIII :) buon compliblog Miel&Ricotta (un nome delizioso ;D)
    buona serata! un bacione enorme :)
    Silvia

    RispondiElimina
  16. ciao Monique! Ho letto per caso un tuo saluto alla ricetta odierna di Imma e per curiosità ti sono venuta a trovare ... sei troppo simpatica!!! Ti giuro che ho prima sorriso e poi anche riso fra il pusher e la scimmia cruda hahahah! E poi sono arrivata a sbavare davanti alla ricetta di quwesto fondant, di cui le sole immagini sono molto persuasive ... ma la ricetta merita e quindi me la segno.
    ecco, siccome con il tuo post mi hai messo proprio a mio agio, nonostante sia la mia prima visita, ti confiderò anche che il nome del mio blog deriva dagli appellativi delle mie bimbe (mamma pasticciona).
    Ah, mi fa piacere essere qui in occasione del tuo secondo compliblog, auguri!
    a presto, Clara

    RispondiElimina
  17. Fantastico post!!!mi ha fatto ridere tantissimo..la categoria incompetenti..fantastica!

    RispondiElimina
  18. Sei la numero uno lo dico sempre. (A tutte!!!ahahahah!)
    Ho riso dall'inizio alla fine e giuro la scimmia cruda non l'ho mai capita ;-) senza offese sempre. Ovvio.
    Aria invece non l'avevo mai interpretato così perché Leila proprio il viso di una ragazza dal nome particolare Aria.
    Scusami ma gli indecisi sono davv forti!
    E A thai pianist? Ahahaha giusto oggi ho spiegato l'origine del titolo. A Cagliari mi chiedevano tutte che blog hai: A thai pianist . Risp: ehhhhhhhh?
    Dove cambiare titolo. Dalla cucina con furore! Troppo banale.
    Il migliore? Conosciuto a Cagliari: Cucino per te scemo.
    :D :D
    Buon comple blog cara monique. Vengo qui sempre con tanto piacere e lo sai <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il tuo era incatalogabile quindi sei stata esclusa dalla gara:-) Arietta è un'amica e so che non fa cose scurrili in cucina, però la battuta era sul piatto d'argento...dovevo scriverla!! bacini!

      Elimina
  19. Tu sei unica e il tuo nome a me piace per la storia che c'è dietro. Il mio non classificabile tutti logicamente mi chiamano Chiara ;-)
    Ancora auguri per il tuo compi blog

    RispondiElimina
  20. ahahahaha ho riletto il post due volte per ridere per bene!! Il mio lo classifichi tra gli amanti di botanica? :D comunque auguri al tuo blog, anche il mio compie gli anni oggi..che coincidenza :)

    RispondiElimina
  21. Sta torta è una bomba, goduria allo stato brado, mitica!!
    Buon compleanno al tuo blog!!

    RispondiElimina
  22. o mamma che ridere, carinissimo questo elenco!!!! mi piace moltissimo il tuo post ed è proprio vero, leggendo il nome già ti fai un'idea!! io il mio volevo chiamarlo indovina chi viene a cena ma c'era già.. come tu sai!! sarei stata tra le preoccupate.. credimi se ti dico che ci ho pensato un anno al nome, non ho aperto sto blog finchè non ho trovato quello che mi convinceva e sinceramente mi piace ancora!!! Il nome del tuo da idea di dolcezza e raffinatezza, mi piace la sensazione che regala!!! e mi piace questa torta, ha una consistenza superlativa, che bontà!! buon secondo anno, un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  23. Ahhhhhhhh la crema di marroni!!!! l'adoro!!! Questa ricetta mi manda fuori di testa!!! La devo assolutamente fare! Auguri per il compliblog!
    E dopo questo post, mi sento in dovere di firmarmi per contribuire all'elenco....
    Un saluto da Simona - La casa del coniglio bianco-!

    RispondiElimina
  24. ahahahahah
    Onorata di esserci e di essere il primo addendo dei dolci a gogo!
    Tantissimi auguri di blog-compleanno... a saperlo prima avrei fatto una torta di Peppa Pig pure per te :D

    RispondiElimina
  25. L'ho scampata.. fiù! :p tanti auguri Monique <3
    :*

    RispondiElimina
  26. Anche noi l'abbiamo scampata! Non ti dico l'ansia!!!!
    Post esilarante...davvero molto divertente...per non parlare della torta..per me un piccolo attentato...amo la crema di marroni...
    Tanti auguri carissima..

    Un abbraccio e buon fine settimana
    Monica

    RispondiElimina
  27. mi fai morire cara Miel e ricotta! :-D
    meno male che non mi hai categorizzato....'na paura!!!! :-)
    anche se sarei curiosa.......
    ps:però il passaggio da olio di gomito a miel e ricotta ce lo devi spiegare!!!!!
    ps del ps: Finugo proprio non si può vedere!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Come sempre la tua ironia è contagiosa! Per il momento non mi sono pentita del nome del mio blog,anche se spesso non sembra attinente al titolo :-P ma chi mi conosce sa il perché!
    Intanto che ti scervelli sul significato di alcuni nomi, io ti faccio gli auguri e mi rubo una fetta di torta ^_*
    Buon we cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  29. Mille volte grazie per tutto, ricette bellissime e intelligenza e ironia Ti ho incontrata da poco e devo recuperare oltre un anno e mezzo del tuo blog, poco a poco mi guardo tutto,
    buon fine settimana con un abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
  30. Ogni tanto capito qui e non avevo ancora lasciato un commento ma oggi me lo strappi di bocca...sei troppo divertente cara Miel & Ricotta :D :D
    Chissà cosa penseresti del mio Armonia Paleo... mi fa ridere solo l'idea e un pochino di curiosità ce l'ho ahah. Complimenti per il tuo blog e tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, io credevo fosse nome e cognome sinceramente. Tra l'altro ti ho vista in giro e hai un blog molto bello. Io direi che per ora ti accantono con Finugo, poi in seguito ci penserò! Un bacio anche a te

      Elimina
    2. Noooo con Finugo nello spazio a parlare di astro-nucleare sai che noia! :-D
      Spero di avvicinarmi un po' alla terra dicendoti che mi chiamo Morena. :-)

      Elimina
  31. mannaggia la pupazza ho sudato come una scimmia pechinese.Ecco,ora mi nomina,ecco dirà che c'ho le valvole dei neuroni allentati sicuramente e invece niente,non ci sono.Ora,chetelodicoafà che mi diverti.Lo sai,anche se il post che mi è rimasto nel cuore è un altro,un post intimo,delicato.Non lo dimenticherò mai.
    Ora,dopo l'attimo nostalgico,ti domando una facezia:ma quelle che hanno il nostro nome,dimmi,a cosa sono destinate?
    Ti abbraccio forte.
    Un saluto a Finugo
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhé Monica,non ci sei perché ho racchiuso quelli con i quali potevo creare una categoria. Tu sei della categoria dove il titolo non c'entra niente (apparentemente), come potrebbe essere a thai pianist o altri. Non sono riuscita a prendervi in giro:-) un bacissimo!

      Elimina
    2. Pardon mia cara mi rendo conto di non essere stata chiara.Certe volte litigo con l'idioma italico,soprattutto dopo una chiacchierata con mia sorella che per il novanta per cento parla in dialetto svizzero del canton Thurgau e riserva il dieci per cento all' italiano.Per comprenderla devo dare fondo a tutte le facoltà intellettuali del mio corpo,pure quelle della milza!
      Mi chiedevo,visto che io e te condividiamo lo stesso nome di battesimo,qual'è il nostro destino?Perchè ogni tanto penso che Monica sia un nome un pò ehm,,sfigato?Ti abbraccio forte mia cara!

      Elimina
    3. Ma nooo...perchè sfigato!!!?????

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
    4. Non sono d'accordo,sono in salute, ho tutti i meravigliosi sensi, i 4 arti e un figlio che è un sogno: io mi sento parecchio ma parecchio figa(ta)! Sarà la "que" in forndo che cambia le cose?

      Elimina
  32. Ma tu sei troppo forte! Mi fai sempre morire e l'ironia che metti è esilarante. Il nome del mio blog? Perché Zonzoliamo in giro, zonzoliamo in cucina... senza pensare alla meta finale o al piatto ma gustando già il viaggio e/o la preparazione. Zonzolando era quindi il nome perfetto (a nostro avviso) per raccontare il godimento di un percorso e non solo di un punto di arrivo. Per ora non mi sono pentita e non è nemmeno classificabile nel tuo post ahahha Un bacionissimo cara e tanti auguri al tuo blog!!!

    RispondiElimina
  33. Carissima, innanzitutto tanti auguri per il traguardo dei 2 anni! Noi l'abbiamo festeggiato da poco...
    Abbiamo letto due volte l'elenco: la prima per vedere se eravamo citate, poi sollevate, ci siamo gustate la tua sottile ironia su alcuni nomi. Per favore fai la seconda puntata di quelli non classificati!
    Un abbraccio
    Alessia&Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una cattiva idea...ci penso! Auguri ragazze!

      Elimina
  34. ehehehe il tuo post mi ha rubato più di un sorriso! quanta verità in questa satira :) e come sempre bravissima nelle tue ricette! auguri e felici festeggiamenti!!! :)

    RispondiElimina
  35. ..e poi dicono che sono strana io!!
    Monique anche tu non scherzi!! ah ah!
    comunque ti leggerei anche se ti chiamassi cacca& ricotta,mi diverto troppo,..io ho conosciuto al mare una certa Ricla,magari e' parente di Finugo!
    buon blogcompleanno!(direi che con questa torta festeggia alla grande!)
    simona

    RispondiElimina
  36. Mi sono morta dal ridere!!! Ma ti pregoooo..tirpego!!!!! Troppo forte.. i tuoi commenti.. guarda ho risotutto il tempo cheleggevo il post.. e per colpa tua mi son rpsid egli attachi di tosse che non mifermavo più! ahahahahaahahaha Meno male che non c'hai piazzato il mio.. ma te lo dico comunque... My Ricettarium... All'epoca dell'apertura del mio blog.. nel 2008.. una mia amica voleva aprire un blog di cosmetici naturali.. e voleva chiamarlo Glitterarium... così io giocai di anticipo.. melo aprii di cucina..e lo chiamai appunto My Ricettarium.. Lei non lo aprì mai.. il mio "campa" ancora :-D... Comunque buon blog compleanno!!!!! e tirami una fetta va.. baciotti

    RispondiElimina
  37. Da piccola mi sono sempre chiesta che caspita fosse 'sto benedetto Olio di Gomito! Sentivo mia nonna, mia mamma e altre signore che quando parlavano di pulizie e mestieri casalinghi citavano sempre questo famigerato Olio di Gomito!
    "Ci vuole Olio di Gomito", oppure, "tutto merito dell'Olio di Gomito"!
    Mi aspettavo sempre di vedere una boccetta piccola e costosa sugli scaffali del supermercato con una bella etichetta scritta a caratteri maiuscoli "OLIO DI GOMITO"!
    Crescendo ho poi capito cosa intendessero tutti con quel modo di dire ed ho rimpianto che tutta quella fatica non potesse essere sostituita da un unguento miracoloso!
    Comunque non ti pentire del nome... una volta che qualcuno passa dal tuo blog il piacere di leggerti è tale che deve per forza tornare, anche se la pagina si chiamasse Scemo chi legge!
    Auguri per il blogcompleanno!
    A presto
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio bellissimo Scemo chi legge, quasi quasi lo apro io, 6000 follower in due giorni per puro spirito di contraddizione :-D

      Elimina
    2. Meraviglioso, scemo chi legge! MIPIACE

      Elimina
    3. Ahahahah... non pensavo che la battuta ironica suscitasse tanta approvazione... ho capito, cambierò il nome del blog! ;)

      Elimina
  38. E a me dove mi metti???? DDDDai, sono curiosa!!!!!! Ovviamente mi vien da piangere ogni giorno e potessi tornerei indietro 1000 volte :-D

    RispondiElimina
  39. Auguri Monique a te e al tuo super blog! Tutte le mattine lo apro e aspetto ch ansia i tuoi racconti!
    (La scimmia cruda... Oddio che schifo ho appena mangiato... Le scimmie puzzano e sono pelose )

    RispondiElimina
  40. Ps. Torta che mi fa una gola da lacrime ma poi per smaltire quelle calorie che devo fare? Scalare l'Abetone in mutande?

    RispondiElimina
  41. Fantastica, troppo forte! Nelle tue categorie ci sono anch'io che son cascata sulla banalità come una pera cotta e ammetto che proprio ieri pensavo se cambiassi nome al blog... E' che oramai l'ho già battezzato ;))
    La torta è buonissima, l'ha fatta un'amica x una festa e me ne ricordo ancora.
    Aaaauguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Cinzia, ti consiglio di non cambiarlo. Siamo nate così, ci conoscono con questo nome, fa parte di noi:-)

      Elimina
  42. ma quante risate mi hai fatto fare! ho riletto due volte il post se per caso spuntava anche il nome del mio blog... è stata così dura deciderlo! ahahah ti faccio tanti auguri per il tuo bellissimo blog! baci Ele

    RispondiElimina
  43. Bene! Io mi metto tra quelli di cui i nomi "si sprecano". :)
    Che bella la tua satira! E che bella la tua torta! Ciao Leo

    RispondiElimina
  44. Scarti? AHAHAHAHAHAHAHAHAH! Scarti a mmia nun mu dissi mai nuddu ah! Ghghghghgh, il nome del mio blog sei anni fa mi sembrava molto chic, anche se con la piega prettamente dialettale nom ci azzeccava il francesismo con il terroNismo. Me ne pentii subito perchè ciò che la gente dell'isola ricorda è, cito testualmente, SCoccia i limiuni che tradotto sarebbe buccia di limone che è di una tristezza inenarrabile manco m'avissi a fari un 'canarino' oppure ricordano buccia d'arancia che fa ancora più schifo perché a mmia mi pare cellulite. Mi fermo picchì sugnu stata chiù longa di tia ahahah. Consiglio vivamente uno studio per le categorie di una seconda puntata ma non aspettare il prossimo compleanno! Bravissima ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaahahah. oddio Cla, a parte che quando ti leggo, ci metto pure la cadenza e faccio la voce del Padrino, ma poi scusa me lo potevi dicere prima chi ti mittivu tra la categoria "inestetismi della cellulite"!! un bacio...

      Elimina
    2. ecco anche, pensami anche per la prossima puntata biddazza mia :*
      Cla

      Elimina
  45. Che meraviglia!!Complimenti per il blog e mille auguri!!

    RispondiElimina
  46. ahahahaha....post meraviglioso..da sbellicarsi dalle risate...e sullo 'stocco e pipazzi' sono crollata al suolo...ma si puo???
    Adesso mi sento un po' out perchè non rientro in alcuna delle categorie ...Facciamo che ero la cuoca?...ma si forse tra le propositive...ahahaha...però non sono pentita...certo mi guardano così O_O e mi chiedono sempre se conosco l'italiano quando dico il nome del blog, ma se uno poi va a leggere la motivazione capisce...
    Brava e buon compliblog!!! Il dolce per i festeggiamenti mi piace un sacco!
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  47. Certo che ci siamo fatte tutte un esame di coscienza sul nome dei nostri blog.
    Auguri Monique e spero proprio di conuare a leggerti ancora per tanto, tanto tempo . :)

    RispondiElimina
  48. che goduriaaaaaaaaaa!! sto sbavando....

    RispondiElimina
  49. Questa torta me la divorerei tutta!!!

    RispondiElimina
  50. Monique, io mi chiamo come mia nonna che per fortuna non si chiamava Addolorata ahahaha!
    Quanto al blog, il nome lo capisco solo io, mi chiedono tutti perché diavolo un blog di cucina abbia un nome così contorto, ho addirittura scritto un post per riuscire a spiegarlo!! Ecco io dovrei essere inclusa nella categoria "casi clinici irrecuperabili" fortuna che non l'hai messo!!
    In ogni caso, sei unica, anche se mi ripeto, lo so!
    E per la cronaca io vengo qui per leggere le tue storie, ma le ricette le leggo, anzi "le uso" e le studio!! Buon compili blog e grazie per la tua simpatia!!
    A presto Any

    RispondiElimina
  51. Oh mamma che ridere! Questo post è bellissimo, arrivo con l'ultimo treno, ma non ce l'ho fatta a non commentare! Ah dici che è normale pentirsi del nome? Io già il secondo giorno volevo cambiarlo, pensa in 10 mesi, quanti ripensamenti!!! Credevo di essere io un caso clinico ;-) . Auguri per i tuoi due anni di blog!!!

    RispondiElimina
  52. Beh, mi metto io in ginocchio sui ceci e chiedo perdono... era da un secolo che non passavo da te e me ne pento perché mi son persa un sacco di cose buone e di sane di risate. Accetti gli auguri in super-stra-ritardo?

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig