mercoledì 4 settembre 2013

Girelle di salmone e rucola


Lo so cosa state pensando. Che la ricetta è trita e ritrita, che la conoscono anche i salmoni e che fa molto anni '80.
Però chi è appassionato di dolci. prima o poi metterà nel suo blog la Sachertorte o il ciambellone della nonna no? E anzi, fanno sempre piacere, perciò ho deciso anche io di non farmi mancare la ricetta del pane arrotolato con il salmone.
E' una ricetta che facevo quando ero alta quanto il tavolo e l'ho sempre servita a ventaglio nel piatto.
Per scongiurare il rischio di annoiarvi, ho pensato di proporvelo sotto forma di lecca-lecca.
Non si toccano con le mani, hanno un côté ludico e sono anche eleganti.
Spero di avervi proposto in chiave moderna, le vostre antiche girelle ma soprattutto, ho unito un altro fingers alla mia collezione!



Per circa 12 girelle


2 fette di pane senza crosta (quelle lunghe)
250 g salmone
rucola
philadelphia
limone

Stendere con il matterello le due fette di pane. In una, spalmare il formaggio, coprire con il salmone, qualche goccia di limone e la rucola spezzettata. Rigirarla stretta su se stessa e conservarla in frigo per più tempo possibile (io tutta la notte) avvolta in pellicola, come fosse una caramella.
Per l'altra versione invece ho steso la fetta di pane appiattita sopra il salmone. Poi ho spalmato di formaggio e di rucola spezzettata. Stesso procedimento: ho avvolto stretta in pellicola e tenuta in frigo.
A momento di servire, inserire lo stecchino.




SHARE:

35 commenti

  1. e un infatti così sono stupende!! e poi sono fresche...una tira l'altra!! bravissima :)

    RispondiElimina
  2. complimenti, davvero molto belle da presentare. e complimenti per la tua capacità, fantasia e simpatia.
    è bello leggere le tue ricette ma anche i commenti e le storie che l'accompagnano.
    grazie perchè mi allieti la giornata, al posto della pausa caffè leggo il tuo blog.
    Daniela
    :)

    RispondiElimina
  3. E volevo vedere se le chiamavi " Girelline"!!!!!! Hai ragione, il via belline fa sempre piacere così come le girelle con il salmone...dai allora arrivo a casa e ti sforno proprio il ciambelle e my Style però !!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che carine che sono ti rubo subito l'idea di servirle in versione lecca-lecca.
    Baci
    Enrica

    RispondiElimina
  5. Ma che belle queste girelle...un piatto così semplice che hai fatto diventare elegante!
    Claudia

    RispondiElimina
  6. Ciao monique queste girelle sono carinissime e super gusose per un bell'apertivo!!! Baci Manu.

    RispondiElimina
  7. Tesoro hai reso unico e speciale le classiche girelle vestendole di gusto!! Pollice su, mi piaceeeee! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
  8. Ti dirò che mi piacciono tanto sono facili e sfiziose

    RispondiElimina
  9. Io ai tempi in cui ero alta come il tavolo (moooolto tempo fa, ma per l'età non per l'altezza che anche ora non va molto più in la del tavolo) non ci pensavo proprio a cucinare. Giocavo e basta. L'embolo cucina è cominciato piuttosto tardi...sarà stata la vecchiaia :)
    Comunque questa rivisitazione a finger food di un "classico" è davvero carina e chic.

    RispondiElimina
  10. non sono d'accordo. anzi! la prima cosa che ho detto aprendo il post era: ma guarda un pò Monique quant'è creativa e come riesce sempre a stupirci ogni volta!
    dovresti brevettare alcune tue creazioni. sono davv molto belle e innovative!
    e poi sono perfette! se le facessi io le girelle cosi, non oso immaginare cosa uscirebbe dai bordi!
    ps ma poi per tagliare hai usato un coltello particolare? tipo quello dei sushi? oppure essendo freddo si tagliano bene?
    ps io direi.. vietato anche mangiarli! (per quanto sono belli)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo sono anche povera di attrezzatura. Ho usato un coltello seghettato quelli tipo da carne (che vergogna!) però hai detto bene, dopo una notte in frigo si tagliano bene, come vedi riescono a stare sullo stecco, quindi non è difficile (ti pare che faccio cose difficili?? sono imbarazzanti dalla semplicità:-))

      Elimina
  11. Ma tu lo sai che a me queste cose mi fanno impazzire? Di dolce sullo stecco ho messo di tutto... ma le girelle con il salmone sono un'IDEONA! Mi piace! :)

    RispondiElimina
  12. devo dire che sono splendide, e tanto per consolarti devi sapere che io il pane arrotolato col salmone non l'ho proprio MAI mangiato. Dici che ho avuto un'infanzia difficile? Comunque tra queste e le ondine di pollo... prendo entrambe

    RispondiElimina
  13. Che girelle stupende! :D Io adoro questo genere di stuzzichini, così eleganti ma sfiziosissimi!! Complimenti e grazie!

    RispondiElimina
  14. Belli e buoni!!!!!!!!!! e si può fare con tutto! nutella? gnam!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Hai fatto bene a postare questa ricetta!Fa parte del tuo archivio!Per me puoi postare anche gli spaghetti al pomodoro solo per farcene venire voglia..è il tuo blogghino quindi è giusto così!se vuoi saperla tutta io non le ho mai preparate!XD

    RispondiElimina
  16. Sarà un ricetta già vista ma se è buona perchè non riproporla?? Mi piacciono le tue girelle!

    RispondiElimina
  17. Un'idea proprio sfiziosa per l'aperitivo!!!

    RispondiElimina
  18. troppo, troppom troppo buone e belle!questa idea te la rubo!

    RispondiElimina
  19. ah no non le ho mai fatte così:-) vedi manca sempre qualcuno!
    però io faccio la versione calda con la sfoglia;-)

    RispondiElimina
  20. Invece è un amore, ed io pagherei oro per trovare il pane giusto per farle!!!

    RispondiElimina
  21. anche se la ricetta è gia stata vista la foto è stra bella :)sono davvero perfetti!! Poi la cosa che mi piace dei blog è prendere anche slo spunto sulle ricette da provare :) ogni tannto è bene rinfrescare le idee :) a presto!!!

    RispondiElimina
  22. Semplicemente buoni e adorabili! Io li avevo proposti sotto il periodo natalizio, ma in versione lecca-lecca mi mancavano! :) Un bacione

    RispondiElimina
  23. Un classico intramontabile queste girelle! Hai fatto bene a proporle in chiave moderna, sono bellissime!! Ciao!

    RispondiElimina
  24. Troooppo sfiziose!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  25. Sarà che sono a lecca lecca, saranno le foto, ma fanno allegria e so che sono ottime,
    grazie,
    Daniela

    RispondiElimina
  26. Ogni delizia creata dalle tue manine è così perfetta..... Ci coccoli a dovere sai? E io apprezzo decisamente ^_^
    Bravissima, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Mitiche girelle... Arrotolate e tagliate perfettamente, che manco Giotto... :P
    Hai mai provato la versione gorgonzola-noci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooooo, mi state dando delle super idee...ho fatto bene a pubblicarla!! Grazieeee

      Elimina
  28. Sì è vero il salmone è molto anni '80, ma io lo uso ancora tanto e poi presentati così non ce li aveva mai fatti vedere nessuno! Son troppo carini :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  29. salut, elles sont superbes tes sucettes... et sûrement délicieuses

    RispondiElimina
  30. stupendi, alla prossima cena con ospiti li preparo! grazie

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig