lunedì 16 novembre 2020

Basboussa

 



 Questo è un dolce originario della pasticceria orientale, preparato spesso durante il periodo ramadan.

Tortiera quadrata 22 x22cm

250 g di semola macinata fine
100 g di farina di mandorle
125 g di yogurt al naturale
125 ml di latte
100 g di burro fuso
70 g di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Per lo sciroppo
250 g di zucchero
350 g di acqua
il succo di 1/2 limone
10 g di burro




Preparate lo sciroppo

In una casseruola, unite lo zucchero, l'acqua il limone e lo zucchero. Dal momento dell'ebollizione, proseguite per 15 minuti o fino a che di sarà addensato un po', fuori dal fuoco unite il burro, mescolate e tenete da parte.

Preparate la basboussa

In una ciotola mescolate la farina di mandorle, la semola, lo zucchero e il lievito. Aggiungete il burro fuso e mescolate bene. Unite anche il lo yogurt, il latte e l'uovo.

Imburrate bene la teglia, versate il composto e battete il fondo per eliminare le bolle d'aria e livellarlo.

Lasciate in frigo per un'ora, tagliate in cubetti, mettete una mandorla sul ogni quadrato premendola un po' e infornate a 180° per 30-40 minuti o fino a doratura. 
Versate a poco a poco lo sciroppo freddo mentre la torta è ancora calda. Lasciate in frigo a raffreddare e servire poi a temperatura ambiente. 



SHARE:

1 commento

  1. Che ricetta interessante non conoscevo questo dolce,una domanda prima di cuocerlo va tagliato a quadrati ?
    O forse ho capito male ?

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig