domenica 4 ottobre 2015

Spätzli con zucca e castagne


Amolo: è un piatto che cucino con estrema voluttà e lo faccio solo una volta l'anno, cioè quando castagne e zucca si incontrano nello stesso periodo. E di solito lo mangio sola, con mezzo bicchiere di  Sirah e leggendo un libro seduta di sbieco. Non è il massimo per il galateo ma galateo e piacere non vanno sempre d'accordo.
Anzi, per dirla tutta (mamma, non leggere!) spesso tiro su la gamba in modo di avere il ginocchio quasi vicino alla bocca e mangio direttamente dalla cocotte.
Che scempio. Sì, che scempio per chi non lo mangia così!
La ricetta degli Spätzli la trovate qui.
Se per raro caso decidete di farla, fatemi sapere se castagna e zucca si sono incontrate e amate e se  con gli Spätzli hanno vissuto felici e contenti, il tempo necessario per abituarsi l'uno all'altro e essere mangiati con voluttà.
Seduti di sbieco.
Leggendo un libro.


Per 2 persone:

200 g zucca
100 g castagne cotte
1 scalogno
olio sale pepe
rosmarino
250 g spätzli


Tagliare la zucca a cubetti. Far soffriggere lo scalogno nell'olio con un goccio d'acqua. Aggiungere la zucca e far cuocere fino a che non si ammorbidisce. Unire infine le castagne, il rosmarino, sale e pepe.
Far colorire gli spätzli in una padella con un po' di burro e versarli poi nella cocotte con la zucca.
Mescolare bene con un cucchiaio di legno e servire.
SHARE:

10 commenti

  1. Io impazzisco per zucca e castagne. Per questo motivo non appena arrivano i primi cenni di autunno mi sento felice. Gli spatzli invece non li non ho mai provati e questa potrebbe essere l'occasione giusta.
    Love Monique!

    RispondiElimina
  2. certo che si incontrano e si vogliono bene! adoro l'abbinamento e questo piatto è molto intrigante!

    RispondiElimina
  3. Castagne e zucca insieme sono DIO.

    RispondiElimina
  4. seduta magari anche con la gamba sotto il sedere... :) (è la mia posizione se mi voglio rilassare o concentrare) .....
    che dire sia la zucca che le castagne fanno parte di me: li adoro!

    RispondiElimina
  5. embè, direi che zucca e castagne sono un connubio da sballo!!! Li farò e me li godrò fino all'ultimo rigorosamente dalla pentola, seduta di sbieco, con una gamba tirata su ed un buon libro tra le ginocchia :) Baci

    RispondiElimina
  6. ho da poco comprato l'attrezzino per farli, gli spaztle...devo proprio mettermici, non ci sono scuse...guarda che meraviglia di ricetta mi hai tirato fuori dal tuo cilindro, Moniq!
    Bacione

    RispondiElimina
  7. Una ricetta fantastica, non ho mai provato l'abbinamento castagne e zucca, ma così 'sulla carta' mi sembra perfetto. Ciao!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Mi chiamo Cristina e ho iniziato a leggere il tuo blog per le tue ricette e poi mi sono letteralmente avvinghiata a tutti i post perché mi fai morire dal ridere! Hai un senso dell'ironia fantastico,le tue foto mi fanno venir voglia di cucinare e le ricette semplici e ben spiegate...insomma: grazie! Cristina

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig