lunedì 24 febbraio 2014

Sablés al Roquefort e noci



Il roquefort (pron. rocfor) è un formaggio erborinato simile al gorgonzola piccante originario della Francia centrale. 
La leggenda narra che nacque per serendipità: un pastore che amava più correre alla cavallina che star dietro alle proprie pecore, dimenticò il caglio del latte di pecora nella grotta e qualche tempo dopo quando ci ritornò, si era trasformato in un formaggio con le famose muffe dai sentori forti e persistenti.
Come molti formaggi si sposa bene con le noci, se poi sono presentati come biscottini, possiamo permetterci di proporli come simpatici fingerfoods.


115 g burro morbido

200 g roquefort (o gorgonzola piccante)

170 g farina
1 uovo
100 g circa noci spezzettate
pepe

Battere il burro con il roquefort. Aggiungere la farina fino ad ottenere un impasto simile alla plastilina (avrà un colore verde salvia). Io non ho avuto bisogno di aggiungere acqua ma fosse necessario, ne basterà un cucchiaio.
Formare un cilindro, di circa 30 cm. Battere brevemente l'uovo con una forchetta e spennellare la superficie del cilindro. Passarlo sulle noci spezzettate, avendo cura di ricoprirlo tutto. Avvolgere di pellicola e lasciare in frigo un paio di ore o 10 minuti in freezer. Tagliare delle fette di circa 1 cm e disporle nella placca da forno, distanziate tra loro. Cuocere a 180° per circa 15/20 min. Devono risultare con delle dorature aranciate tipiche del formaggio cotto. Trasferire in un grata e lasciarle raffreddare: il centro morbido e si indurirà diventando croccante.


SHARE:

25 commenti

  1. Adoro il roquefort... mi piace quest'idea originale sotto forma di biscottino!

    RispondiElimina
  2. Adoro i formaggi erborinati, questi sablés devono essere deliziosi da sgranocchiare senza sosta... bella idea!! :)

    RispondiElimina
  3. Interessante ricetta per una golosa di gorgonzola come me, grazie.

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piacciono, saranno sicuramente buoni ma sono troppo fighetti ;-)

    RispondiElimina
  5. io sono un topino per cui adoro i crackers, sablè e tutto quanto li possa accompagnare, pasto frugale, me felice!!

    RispondiElimina
  6. I formaggi erborinati sono i miei preferiti... questi biscottini sono adorabili!

    RispondiElimina
  7. Il rocquefort, è il formaggio preferito di mio marito e presentato così penso ne farebbe indigestione. Buona settimana, a presto Manu

    RispondiElimina
  8. que lindos estão uma delicia certamente.

    beijinhos

    RispondiElimina
  9. Da quando ti seguo ho conosciuto tante ricette nuove, origine ed etimologia di prodotti e piatti, e ho imparato a pronunciare parole in francese (io metto la bocca a culo di gallina, passami la volgarità, e il suono finisce per uscire proprio francese)! Questi "sablé o rocfor" hanno un aspetto magnifique! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Blog di cucina con lezioni di lingua: ma cosa vuoi di più?

      Elimina
  10. una meraviglia....complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. I biscotti salati sono la mia passione, mi piacerebbe provarli al roquefort :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  12. Favolosi! Mi ripeto di certo, ma adorando i finger food, con queste ricettine deliziose vado a nozze!

    RispondiElimina
  13. potrei mangiarne quantità indefinite in tempi pressochè brevi.. tipo..mmm, 2 secondi?
    stupendi.. idea meravigliosa

    RispondiElimina
  14. Fantastici! hanno solo un difetto: e chi smette di mangiarli? Bravissima, mi piacciono tantissimo :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Poetici e luminosi come il tuo modo di scrivere e fermare le immagini,complimenti per questo tuo spazio stimolante e pieno di bellezza e profumi,
    Fabrizia

    RispondiElimina
  16. ok ! Questi li faccio.
    Ma non si scioglie il burro e il formaggio a 180°? E se non trovassi il roquefort?
    Sei proprio brava...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Robi, sono come i sablés, il burro CE DEVE STA'. Se non trovi il roquefort (Carrefour) puoi usare il gorgo piccante, non quello dolce. Il colore fa un po' paura: va sul verde Hulk, ma se ami gli erborinati, ti piaceranno sicuro. PS: falli di un diametro di 5 cm, più piccoli sono , più simpatico è mangiarli...

      Elimina
    2. ok grazie. La domanda poteva sembrare scema ma non so come l'abbinata burro-formaggio mi dava l'idea di 'squagliamento'.... :-)

      Elimina
  17. Il tocco delle briciole di noci è davvero super!! Ha smesso di nevicare, cara Monique? Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Con questi potrei farmici del male!!!

    RispondiElimina
  19. Devo essere favolosi li proverò di sicuro!!! http://blog.giallozafferano.it/caramellosalato2014/

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig