venerdì 13 settembre 2013

Tonno fresco al sesamo nero


Lo sapete che cerco sempre di far cose originali ma con ingredienti reperibili, quindi non iniziate a panicare dicendomi che il sesamo nero da "Gino alimentari" non lo trovate.
Da Gino no, ma nei supermercati, tipo negli scaffali di cibo etnico, sì.
Non lo trovate? Va bene anche il sesamo bianco, ma i miei saranno più chic dei vostri, eh.
Il sesamo nero è una variante di quello bianco, forse di gusto più forte,viene usato molto nella cucina giapponese coreana e indiana.  Sta benissimo con riso, pesce, e anche con i dolci.
Per dare un tocco piccante e asiatico al finger, ho unito il wasabi in polvere, più difficile da reperire.

Per circa 20 cubetti

1 trancio di tonno fresco
wasabi in polvere (facoltativo)
olio di sesamo (o olio di semi)
semi di sesamo nero
sale

Tagliare con un coltello affilato il tonno, a cubetti più o meno uguali e salarli un po'.
Mescolare la polvere di wasabi (dose a piacere) con i semi di sesamo in una ciotola. passarci i cubetti di tonno senza rivestirli troppo però e cuocerli 4/5 alla volta, in una padella antiaderente con un pò d'olio.
Ripetere l'operazione e servire tiepidi con gli stecchini.


SHARE:

25 commenti

  1. Eccola li....presa al volo mentre ciccavi sulla tastiera il pulsante "pubblica", ti leggo nel pensiero io che un STREGHETTA lo sono sul serio! Il sesamo nero facciamo così, io neanche vado a cercarlo tanto su quest' isola non si trova niente, chiama Gino da perte mia e spediscimene un sacchettino.....tanto il mio numero ci cell. ce l' hai no?
    Buon venerdì Monique!!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro é talmente appetitoso il tonno con questo sesamo meraviglioso che adesso setaccio Napoli alla ricerca del sesamo...sarà una bella avventura girare per i vicoli di Piazza Garibaldi ma solo li ci sono i negozi etnici anche se fuori a quei vicoli c`é scritto" perdete ogni speranza voi che entrate:-D" ma una food blogger non si ferma davanti a niente!!! Un bacione e felice weekend!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proca prima nei supermercati come Carrefour o Esselunga...In ogni caso, quando una foodblogger cerca qualcosa diventa tremendissima!!

      Elimina
  3. Ok, imperativo: trovare il sesamo nero!! Ahahahahah, non posso essere meno chic solo perché io da Gino non lo trovo!! Mi impunto e sai cosa ti dico? Te lo troverò anche rosso!
    Ma quanto sono buoni questi bocconcini Monique!!!! Bravissima, sempre.

    RispondiElimina
  4. uff anch'io voglio il sesamo nero.. quello bianco è decisamente meno.. etnico..
    lo troverò.. negozietti etnici, vi passerò tutti!!
    baci cara

    RispondiElimina
  5. Wow.. che bella presentazione!!!
    Forse ho un'idea di dove trovare il sesamo nero ;)

    RispondiElimina
  6. Quando parli di sesamo nero parli della nigella (che sesamo non è ma o si chiama così)? Perché il mio sesamo nero-nigella (come non averlo tzè) è più nero e più spigoloso del tuo, che sembra proprio come quello bianco, ad eccezione del colore. Attendo delucidazioni e vado a vedermi il video di gennaio. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio sesamo nero è meno nero e spigoloso del tuo perchè è più chic:-) Io so che è proprio una varietà ed è proprio sesamo vero. Nigella? Chi è?:-)

      Elimina
  7. mi metto alla ricerca del sesamo nero!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  8. Noooo devo essere chiccosa pure io adesso! Lo devo trovare ehehhe Comunque è vero, fai sempre cose carine e originali, sei bravissima :-) Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ommamma buono!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!La wasabi ci sta! per forza!
    (anche se una parte dei miei neuroni è stata bruciata da scorpacciate di wasabi la amo!!!!!!!!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio ma il wasabi brucia i neuroni?? Ecco perché....

      Elimina
  10. Chiccissimi, hai ragione! Il sesamo bianco è tutta un'altra cosa. Baci!

    RispondiElimina
  11. ...ed io ora dove lo trovo il sesamo nero?

    RispondiElimina
  12. Il tonno mi piace un sacco ma non l'ho mai provato così! Non ho idea di dove trovare il sesamo nero ma qualcosa mi inventerò ;)

    RispondiElimina
  13. Ahah! No no tesò.. il sesamo nero (e bianco) c'è persino nel reparto etnico dell'esselunga. Quindi vai tranquilla, non ce la prenderemmo maiiii!! Questo piattino è stupendo e va assaggiato assolutamente! <3 <3

    RispondiElimina
  14. E dai che ci proviamo a trovare sto sesamo nero, visto che i tuoi quadratini di tonno sono superbi. Baci Manu

    RispondiElimina
  15. Ciao Monique, di sicuro con il sesamo bianco non avrebbe lo stesso effetto chiccoso...favoloso!!! Davvero un bocconcino stragoloso questo tonno, bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  16. Buono e bello.Ho smesso di comprare il sesame nero,ogni qual volta tento di tostarlo lo brucio!
    Faro una versione in bianco,meno chic...
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia questi cubetti di tonno dal gran gusto! Anche le altre ricette sono tutte deliziose...mi aggiungo al tuo blog...a presto! Ciao!!!

    RispondiElimina
  18. Semplici, veloci e ottimi. Brava Monique! :)

    RispondiElimina
  19. le cose semplici sono sempre le più buonelo dico da una vita e questo ne è anche la prova

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig