sabato 23 marzo 2013

Penne salsiccia e piselli profumate alla salvia


 Ci sono tre frasi che detesto.
Quello che ti dice: "Io son buono e caro ma se mi pesti i piedi..." (ma va?!).
Quello che ti dice "Io odio la falsità e l'ipocrisia" (che ami la pace nel mondo, non lo dici?).
E poi mia mamma che mi dice: "Moni, che sorpresa che sei arrivata per pranzo! Ma io non ho niente da preparare!!"
E dopo 15 minuti hai il banchetto di Cesare Ottaviano Augusto sulla tavola.
"Ho fatto una cosa veloce, quello che avevo in casa...".
Ammappela.

Che poi, non è che ti fa un consommé, un riso all'olio, una fettina sgrassata di vitellino.
No.
Lei riesce a tirar fuori dal frigo le stesse cose che tira fuori un mago dal cappello, o la Signora Poppins dalla borsa.
E continua ad asserire che il frigo è vuoto.
Strana idea del vuoto.
Se io dico che in casa non ho nulla, vuol dire che al massimo in frigo trovi i capperi e un panetto di burro.
Ma sono sicura che anche da quelli riuscirebbe a inventarsi qualcosa.

E' che lei mi vede deperita, che faccina magra, ma mangi?
L'ultima volta, lo giuro, ha iniziato a mettere in tavola: peperoni marinati, olive in salamoia, pizzette salate, sfoglie ai mille gusti , aringhe all'olio, tutto homemade.
E siamo solo all'antipasto.
Poi una pasta con salsiccia e piselli dai-giusto-due-penne, il goulash eddai-assaggiane-un-pezzetto e infine il purè ma-come-non-lo-vuoi-se-ti-piaceva-tanto??
E quando pensi che devi farti 7 ore di strada di ritorno, che hai mangiato come ad un matrimonio, che il primo bottone del pantalone è già sganciato e stai arrancando verso l'amaro Lucano, è proprio lì che la mamma quasi sotto voce sussurra:
Ho fatto un piccolo dolcetto, mi dici com'è?
Sante mamme.

Per 4 persone

320 g penne rigate
300 g salsiccia fresca
200 g piselli

½ cipolla rossa

2/3 cucchiai panna da cucina
 passata pomodoro
olio sale pepe
qualche foglie di salvia


Far rosolare la cipolla tagliata a fettine nell'olio, aggiungere i piselli e farli cuocere insaporendoli con sale e pepe e le foglie di salvia lavate e asciugate. In un altro padellino, far rosolare la salsiccia senza olio né grassi e sbriciolarla con la forchetta. Unire la salsiccia ai piselli mescolare, aggiungere la panna e la salsa di pomodoro.
Far cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla e unirla al condimento. 
Servire calde con qualche altra foglia di salvia.



SHARE:

25 commenti

  1. è ssi! anche la mia mamma è così , prepara sempre da mangiare perun battaglione e poi si incavola se noi non finiamo tutto!
    Comunque dai in casa si trova sempre qualcosa per fare un buo piatto di pasta anche coi capperi ma queste penne tue sono proprio appetitose!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Le mamme sono tutte uguale, la mia mi vede sempre deperita anche se magari ho preso dieci chili, e poi ti chiedi perchè! Deliziose queste pennette, saporitissime, le devo fare!

    RispondiElimina
  3. Eheheheheh! Che forza questo post! :) Mia nonna agisce come tua madre... Per fortuna ultimamente mangio da lei soltanto durante le feste!! :) Ottime le tue penne, le assaggerei volentieri. Buon week-end!

    RispondiElimina
  4. ahahaha mi sembra di sentire mia figlia che viene da noi Natale Pasqua compleanni ecc in estate sulla terrazza e dice sempre.... mi raccomando poco ogni volta vado via gobba... e poi platiche riempite di quello che avanza e dice...e poi continuo a restare gobba per il resto della settimana...ma non di MAI no non occorre :)))
    Bella la ricetta ciaooo.

    RispondiElimina
  5. ahahahhahahahah grandiosa tua mamma ^_^
    Un abbraccio e complimenti per le penne ;o)
    Miky
    Il mio Blog
    Miky su FB

    RispondiElimina
  6. Ah le mamme!! Tutte uguali! Hanno sempre paura che i figli non mangino abbastanza!!
    Ottime le tue penne! Gustose e saporite!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  7. eh, le mamme........che primo piatto saporito e ricco, una vera goduria! Qua il bottone del pantalone si slaccia alla grande....... ;)

    RispondiElimina
  8. quella della tua mamma è una dote, la capacità di creare da poche cose, complimenti alla mamma.
    Questo piatto e squisito :)
    Buona fine settimana
    Rosalba

    RispondiElimina
  9. Ammazza ci vengo anch'io a mangiare dalla tua mamma, é un mito!!!! Cmq anche la mia è cosi...la sindrome del mangia che stai sciupata é molto comune del resto ho la stessa fissa con i miei bimbi!!! Questo primo é davvero troppo invitante cara!!! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
  10. La mia invece è esattamente l'opposto:)
    Che delizia questa pasta!!!! Saporita come piace a me:)!
    Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Ma quanto ti capisco. Io vivo coi miei e costantemente mia madre (che ovviamente partecipa a tutti i miei pranzi e nota che cosa sono capace di mangiare) mi ripete, ma stai mangiando? Ti sei sciupata. E mangia un po' di questo.. e un po' di quello.. E quando ci si mette anche il mio Amore siamo al completo.
    Mi segno la ricetta che deve essere una bontà. Buona domenica

    RispondiElimina
  12. E con la pasta coi piselli e salsiccia ti ha dato il colpo finale!Che visione questa pasta,brava alla tua mamma apprensiva come quasi tutte le mamme!Un abbraccione e buona domenica!

    RispondiElimina
  13. che primo piatto fantastico.. adoro la pasta con la salsiccia!!!

    RispondiElimina
  14. questa me la tengo a mente, che magari con qualche piccola modifica (non amo i piselli nella pasta) la propongo anche al mio ragazzo :)

    RispondiElimina
  15. Ah ah ah,le mamme italiane sono tutte uguali! La pasta con salsiccia e piselli me la segno subito...
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  16. Ciao, un duo di ingredienti gustoso e perfetto per condire delle penne!
    baci baci

    RispondiElimina
  17. Ahhha vorrei pure io essere la Mary Poppins della cucina!!! Queste penne sono favolose, bravissima

    RispondiElimina
  18. IO sono in convalescenza e se non avessi avuto la mia mamma, non so come avrei fatto!!!! Ottime la penne, veramente gustose. Ciao.

    RispondiElimina
  19. Ahahahaahah sante mamme, davvero :D Anche la mia è così... I sughi con i piselli e la salsiccia mi piacciono tantissimo, salvo la ricetta.. proverò ;) Un bacione e buona settimana :) :**

    RispondiElimina
  20. Ahahah, invece la mia se dice che il frigo è vuoto -e lo è, spesso, ma per questo li apprezzo, non sprecano nulla- è vuoto per davvero e quindi se ti va bene ti mangi una pasta all'olio e formaggio o le uova, oppure un risino al burro. Ma va bene. Quando poi c'è da cucinare è brava anche la mia, di mamma. Viva la tua e viva l'abbondanza!
    P.S. Ma sette ore davvero di strada al ritorno? E dove sta la tua mamma, di grazia?

    RispondiElimina
  21. Ora si capisce da chi hai preso nell'essere così brava a cucinare!
    Il tuo blog è una continua fonte d'ispirazione =)
    Buona giornata!
    Bisu

    RispondiElimina
  22. che spettacolo questa pasta un piatto gustoso e invitante!! lo segno, ciao!

    RispondiElimina
  23. Ahahahaha...è vero!!! Anche la mia riesce a mettere su una cena di tutto rispetto in 4 e quattrotto! :-)
    A volte mi chiedo, ma sarò anch'io così brava con le mie figlie?
    Questa pasta è davvero buonissima!!! Sarà che io ultimamente la salsiccia la metterei dovunque...ecco, devo dire che la salsiccia nel mio frigorifero non manca quasi mai nell'ultimo periodo! ;-)
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  24. Chi cerca trova... è vero!!! Ma vieni a cercare nel posto giusto. Scopri le penne rigate. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2ODQ5NzgxOSwwMTAwMDA0OCxwZW5uZS1yaWdhdGUuaHRtbCwyMDE2MDgxMSxvaw==

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig