lunedì 19 novembre 2012

Penne all'arrabbiata


Che ricetta! Che sapore!
Le penne all'arrabbiata è un  piatto romano, semplice e veloce.
L'ingrediente più importante è il peperoncino dal quale si deduce il motivo del nome.
Ha dà pizzicà.
Durante una cena molto piccante, una messicana mi sconsigliò vivamente di bere l'acqua che avrebbe peggiorato la situazione ma piuttosto di mangiare un pezzetto di pane o bere del latte.
Funziona.

Il peperoncino, originario dell'America del Sud, è formato da una buccia pressochè innocua e da semi ricchi di capsaicina, il principio attivo che ci da la sensazione di bruciore.
Esiste la scala di Scoville che classifica i peperoncini dal più dolce al più vulcanico.
A grandi linee, il più blando è il peperone, privo di capsaicina. Verso la metà troviamo quello di Cayenne o il famoso Habanero per arrivare all'ultimo valore, dove troviamo la Capsaicina pura.

Hanno dimostrato che i peperoncini sono piccanti in funzione alla densità dei loro nemici: in Paesi pieni di insetti, le piante sono spesso piccanti. Al contrario, senza nemici, i peperoncini sono piuttosto dolci.
Sembra invece che gli uccelli ne siano ghiotti. Sono insensibili al principio attivo, perchè a differenza nostra, non hanno i ricettacoli nervosi per percepirla.
Il peperoncino è antiossidante, antitumorale, regola la circolazione sanguigna ed è utile per sinusite o bronchite ma ha anche una bruciante e postuma controindicazione...

In Italia viene usato in molti condimenti come le semper verde penne all'arrabbiata. 
Mi sono resa conto che le ricette, anche le più classiche, nel corso degli anni subiscono cambiamenti e varianti.
Ultimamente ho visto questo famoso piatto preparato con la base di cipolla o con l'aggiunta di carota, di pecorino o di basilico e proposto come originale.
Le vere penne all'arrabbiata hanno 4ingredienti4.
Aglio, pelati, peperoncino e prezzemolo.
Stop.

 Se famo du' penette? 

300 g penne rigate
400 g pomodori pelati
1 spicchio d'aglio
olio sale
peperoncino fresco 
prezzemolo

Cuocete la pasta in acqua bollente salata. nel frattempo far rosolare l'aglio con il peperoncino a pezzetti.
Appena l'olio è caldo versate  pelati schiacciati grossolanamente con la forchetta e far insaporire. Salare e unire la pasta scolata al dente. Completate con abbondante prezzemolo.












SHARE:

7 commenti

  1. se famo....si dice "se famo" :D ahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha... :'D sei uno spettacolo!! brava, ora è perfetto :D

      Elimina
  2. un classico della cucina italiana...intramontabile....io le adoro!
    baci cara

    RispondiElimina
  3. la foto mi fa venir voglia di inforchettare... mmmmm

    RispondiElimina
  4. Semplicissime e tanto buone queste penne!! Ciao!

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig