giovedì 7 febbraio 2013

Confettura di patate dolci




Cos'è quella faccia schifata? E' buonissima, fatemi spiegare!
Io amo le patate.
Fritte, lesse, arrosto, a vellutata, a gnocco, con l'olio, col sale, schiacciate o battute per terra. 
Le ho amate fin da bambina quando mi scofanavo padellate di purè.
Forse, della patata, è proprio il nome che mi piace tanto.
Patata.
Bello.
Il nome patata ispira tenerezza, si usa per indicare qualcosa di carino (quel patatino di mio nipote, dice la nonna) o qualcosa di piccolo (che nasino a patatina, dice l'innamorato) o per allusioni varie (io di patate ne ho viste tante, dice Rocco). 
E poi son buone in un finger, in un primo, un secondo, un contorno e DA DAAN, pure il dessert!
Ed è quello che vi propongo oggi con le Batatas.
Le patate dolci sono originarie dell'America centrale o del Sud, sono ricche di amido e facili da coltivare. 
Unica differenza con le patate classiche è il sapore: dolce. 
Nei paesi dell'America del sud è usata come merenda con la cioccolata (credetemi, è favolosa) oppure usata nei dolci al posto della farina o ancora, in confettura, con un goccio di vaniglia.
Per chi non l'avesse mai assaggiata, posso dire che ha una certa somiglianza con il sapore di castagna e appunto la confettura sembra crema di marroni.
Ne esistono vari colori (lo sapesse Rocco...), rosa scuro, arancioni o gialle.
Io le trovo sempre al supermercato ma so che in Italia non è cosi facile da reperire (mistero). Se però al mercato le vedete, pensatemi e acquistatene un paio per preparare questa bontà: ne vale veramente la pena.
La mattina con il pane? Un must!
Parola di Rocco.




400 g circa patate dolci
200 g zucchero
200ml acqua
una goccia di essenza di vaniglia


Sbucciare le patate e lessarle per 20/30min, fino a che cedono ai rebbi della forchetta.
Pesarne 400 g.
Mettere l'acqua e le patate in una casseruola e mixarle con il frullatore ad immersione.
Aggiungere lo zucchero, la vaniglia e porre su fuoco molto dolce per 1 ora, mescolando ogni tanto.
Alla fine la confettura sarà bella densa. Versarla nel barattolo sterilizzato(nel mio caso 2 da 280gr) e conservare in frigo.
Si usa come qualsiasi confettura: dentro le brioches, nelle torte, nei biscotti o sul pane!


SHARE:

32 commenti

  1. Sarà buonissima, ha un colore molto bello e invitante! Brava Monique

    RispondiElimina
  2. Le patate dolcii.. che buone, non le mangio da una vita! E ti credo che questa confettura è deliziosa! Ce le vedo benissimo in una cremosità simile.. dico davvero. Da provare cara Monique! E grazie per questa bella idea!! <3

    RispondiElimina
  3. Questa la faccio senz'altro.. la patata dolce l'ho utilizzata tempo fa per una torta e mi era piaciuta tantissimo.. copio copio .. (comunque non sono in realtà proprio patate come le nostre.. nel senso che non sono nemmeno della stessa famiglia.. ok la smetto di fare la secchiona).
    baci e apresto!

    RispondiElimina
  4. Aahahah mi hai fatto ridere. chiedi ad un uomo se la parola patata gli ispira tenerezza!! hihihihihi Cmq.. vero. io pensa che queste patate americane dolci.. non le ho mai nemmeno assaggiate!!! Chissà che buona sta tua confettura.. smackkk

    RispondiElimina
  5. Che bella idea, Voglio proprio provarla. Cercherò le batatas questo sabato quando andrò al mercato e... ti penserò

    RispondiElimina
  6. Buona sarà buona, ma le patate dolci qui saranno impossibili da trovare!
    Certo che ispira proprio!
    Alice

    RispondiElimina
  7. ;)) sei fortissima! Scherzi a parte, mi appunto la ricettina!

    RispondiElimina
  8. Io non riesco a trovare da nessuna parte! Tutti mi appioppano altri tipi di patate ma io cavolo voglio le patate dolciiii! E tu mi hai fatto venire ancora più voglia di trovarle!

    RispondiElimina
  9. caspita che voglia mi hai messo!! adoro le patate!

    RispondiElimina
  10. Ma è bellissima questa idea!!!
    Io faccio un po' fatica a trovarle, ma se mi capita..ci provo!
    Ciao!!! Roberta

    RispondiElimina
  11. Un'idea nuova ed original, sicuramente tanto buona.Complimenti,ciao.

    RispondiElimina
  12. Ho da poco scoperto le proprietà benefiche della patata dolce e ne sono entusiasta! Questa confettura è strepitosa! un bacione marina

    RispondiElimina
  13. Io stravedo per le patate dolci, quindi questa confettura per me è oro puro!!! :-)) Bravissima!

    RispondiElimina
  14. non l'ho mai assaggiato, ma un bel cucchiaio dentro quel barattolo ce lo infilerei molto volentieri...

    RispondiElimina
  15. Stupenda davvero, patatosamente invitante! Baci Cri

    RispondiElimina
  16. buhaha,allora se lo dice Rocco! ;D
    anch'io sono una "sua" super fan (non ce la faccio proprio a dirlo per esplicito!:D) in tutti i modi,penso che siano proprio uno dei miei comfort food del cuore <3
    le patate dolci,ahimè,non lo ho mai trovate e assaggiate in vita mia,e questo mi rattrista molto,soprattutto perchè vedo un sacco di ricette meritevoli in giro che me le fanno volere a tutti i costi,questa meravigliosa confettura in primis! :(
    continuerò la ricerca,non mi arrenderò finchè non avrò assaggiato anch'io la dolce pa..ehm,vabbè ci siamo capiti dai!:D
    un bacioo! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaahahah!!! mi hai fatto troppo ridere! ciao patatina!

      Elimina
  17. sei mitica!! e questo punto davvero consolidato per me lo abbiamo in comune fino al midollo.............. la patata .... meno male che esiste!!! :) come te dal pure' a quelle al forno..lesse ... dolci.. impastate..pasticciate...insomma che vita sarebbe senza!!! :)

    RispondiElimina
  18. questa per me è un'assoluta novità! Deve essere buonissima! Un abbraccio....

    RispondiElimina
  19. Questa la devo assolutamente provare! Mio figlio fa della sua colazione con fette biscottate e marmellata un vero e proprio rito e ho come la sensazione che questa confettura lo meriti tutto :-).

    RispondiElimina
  20. Ahahhaha! Lo sapesse Rocco :) Io le conosco e mi piacciono molto, è vero, ricordano un po'la castagna, ma sai che nonostante anche io ami le patate in maniera smisurata, non avrei mai pensato di fare una confettura con le batate? Grande idea!!

    RispondiElimina
  21. faccia schifata???? Noooo, tesoro!!! Semmai stupita, rapita, meravigliata, estasiata da questa fantastica idea!!!! La proverò assolutamente...non so quando, ma la proverò!!!! Complimentoni!!!!! baci e buon week end!!!!!

    RispondiElimina
  22. Una confettura curiosissima, da provare :-)
    Moni, sei bravissima :) Ma quante idee e ricette geniali prepari??????? Trooooppe da farmi venire l'acquolina!!! :-) ♥♥ bravissima, come sempre.
    Buon fine settimana, dear
    Incoronata.

    RispondiElimina
  23. Ma che bello il tuo blog ..bellissime anche le immagini... sai che non conoscevo la marmellata di patate ma mi ha incuriosito....mi piace fare le marmellate e sono davvero tentata.... bravissima che idea innovativa ..passerò ancora ciao Lia

    RispondiElimina
  24. senti...ma tu lo conosci personalmente...?? :)
    Ma qual'è la stagione delle patate dolci? Non le trovo più qui... :(
    Grande Monique, ricettina deliziosa!

    RispondiElimina
  25. Essendo dolci non mi stupisce affatto di vederle ridotte a marmellata e certo che ci staranno bene col cioccolato e chissà con quanti altri ingredienti dolci . Non sono molto diffuse, le vedo nei supermercati ma non ci penso, ora mi sa che mi decidero' a provarle! Grazie per lo stimolo! Cris

    RispondiElimina
  26. Ciao vorrei peovarla a fare oggi ma secondo te se usassi la vanillina in polvere? ho quella in casa...

    RispondiElimina
  27. Uhhhhh ! quanto mi ispira ! Mi piace anche la foto bella e colorata . Ma che lo dico a fare ?

    RispondiElimina
  28. mmmmmmmm, proverò, solo perché lo dice Rocco! Sembra saperla lunga

    RispondiElimina
  29. Che bellissima foto Monique, ha ragione Antonella Vergari a dire che ha qualcosa di poetico. Adoro i tuoi articoli, mi fanno sempre ridere :-) "...schiacciate o battute per terra" o "io di patate ne ho viste tante, dice Rocco", sei fantastica. Quando ero piccola anche io andavo avanti a patate, ma solo in due versioni, patate al forno e purè Bimby. Il purè Bimby è qualcosa di speciale, così cremoso e liscio e dannatamente buono. Le mie compagne mangiavano il barattolo di Nutella e io mi facevo fuori un Bimby di purè! Poi sai che buono con il formaggino Mio al centro e il prosciutto cotto o ancora con sopra il sughetto dell'arrosto o la svizzerina spezzata dentro? Una meraviglia!
    E sì, purtroppo qui in Italia le patate dolce ce le sogniamo. Le ho trovate solo una volta al mercato quando non ho potuto comprarle perché non sapevo non sarei stata a casa per cucinare e rendere loro giusto onore (e poi perché le ricette con ingredienti particolari o le ricette complicate le ho sempre rimandate al dopo quel corso di Food Photography che fa quella blogger bravissima, forse la conosci...). Prossima volta che vado da Eataly però controllo, non mi sono mai soffermata sulla frutta e la verdura, prezzi assurdi!
    Comunque questa confettura dev'essere buonissima, tanto più se sa di castagne che io semplicemente adoro. Non è che nel frattempo che trovo le patate me ne spedisci un vasetto? Piccolo eh :-)
    Agnese

    RispondiElimina
  30. Mmmm mi ispira molto l'abbinamento con la cioccolata. Ora ce lo devi spiegare meglio. Come si fa sta cosa? che Rocco è curioso.

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig