lunedì 3 dicembre 2012

Sablé al pistacchio


 
I sablé sono biscottini francesi originari di Sablé-sur-Sarthe in Normandia.Sable significa sabbia perchè sono fatti con una frolla a base di burro, molto delicata e friabile, appunto sabbiosa, sablé.
Credo si possano paragonare agli shortbread scozzesi.
Ne esistono varianti dolci classici, con mandorle, aromatizzati o in varianti salate al formaggio.
Personalmente è circa 20 anni che li faccio sempre alla stessa maniera: con i pistacchi.

All'inizio non facevo caso alla qualità mentre dal mio scorso viaggio in Sicilia sono diventata una fissata del buon pistacchio e preparo i sablé solo quando ho quelli siciliani.
Pistacchi buoni sono anche quelli greci o californiani (e senza offese, quelli Turchi non li trovo nè buoni nè belli).
I migliori? Bronte, naturalmente.
Non è questione di chiccheria, nè tantomeno di moda ma quando il pistacchio deve essere l'ingrediente  protagonista, preferisco andare sul sicuro e
cam a fari se a mia mi piaci u siculo-pistacchiu?
Pistacchio di Bronte (a sx) allungato e dal caratteristico colore violaceo,
contro pistacchio di Modica verde grosso e tondeggiante (a dx)

 


Una meraviglia. Rimango incantata dai colori, come sempre.

La ricetta dei miei sablé:

me ne sono venuti 23

150g burro ammorbidito
50g zucchero
1 tuorlo
200g farina
60g pistacchi di buona qualità, sgusciati NON salati.



Lavorare il burro a crema e unire lo zucchero. Successivamente aggiungere il tuorlo e la farina lavorando la pasta sablé con le mani. Unire anche i pistacchi, e lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare un cilindro di 6 cm di diametro e circa 23 cm di lunghezza. Avvolgerlo con la pelicola e metterlo in freezer per 20/30 minuti circa. Tagliare a fette di 1cm (non di più), sistemarli nella teglia coperta da carta forno e infornare a 180° fino a doratura (circa 15 minuti).
Far raffreddare completamente.



SHARE:

33 commenti

  1. Ciao Monnique, complimenti per le foto. Sono alla ricerca di biscotti con cui riempire i miei sacchetti natalizi. Questi hanno tanto burro ma in compenso poco zuccherro quindi mi sembrano anche buoni per me che sono diabetica.I pistacchi di Bronte faccio fatica a trovarli.
    grazie a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  2. wow sono bellissimi e di sicuro molto gustosi coi piastcchi non in farina

    RispondiElimina
  3. Che biscotti sensazionali! :D Chissà che croccantezza deliziosa!! Complimenti davvero, anche per le immagini di vera qualità! Un abbraccio e bravissima! :D

    RispondiElimina
  4. adoro il pistacchio...quindi per me questo dolce non può essere altro che super goloso!
    bacione

    RispondiElimina
  5. Buongiorno cara!! sono ignorantissima.. non conoscevo questi sablè!!! ma ahimè.. vista la quantità di burro non potrò mai farli grrrrrr.. Per i pistacchi ti do ragione.. dopo aver provato quelli di Bronte (gentile regalo di un'amica siciliana).. non riesco più a comprarne di altri tipi.. o quelli o niente! grrrrrr.. Bacioni e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  6. che belli questi biscottini!! belli anche da vedere
    baci
    anna

    RispondiElimina
  7. non conoscevo questa bomba di burro!!! Adoro i biscotti burrosi, diciamo quello che ci pare ma sono gustosissimi!!! questo tipo di biscotto non l'avevo mai visto, provvedere subito

    RispondiElimina
  8. Monique ne voglio uno adesso... organizzati!

    RispondiElimina
  9. Immagino la bontà, così friabili.. poi con i pistacchi, che meraviglia!!

    RispondiElimina
  10. VAbbé dai tanto si sà che dicembre è il mese anti dieta per eccellenza, ci ripenseremo a gennaio...forse.
    Questa burrosità di biscotti mi piace un sacco.
    da provare.
    Un abbraccio e buona settimana
    alice

    RispondiElimina
  11. bellini,li avevo già visti questi biscotti, e con i pistacchi sono il top. brava come sempre ciao kiara

    RispondiElimina
  12. Monique ma è possibile che non ero una tua follower?? Questi biscotti mi hanno convinta a diventarlo...

    RispondiElimina
  13. considerando che sono golosa sia di pistacchi (potrei mangiarne a chili!) che di biscotti....beh, trovo l'accoppiata strepitosa e irresistibile!

    RispondiElimina
  14. stupendi! io sono pazza per il pistacchio, devo segnarmi la ricetta e rifarli... grazie Moni!

    RispondiElimina
  15. Grande Monique! sei un'esperta di sablés e pistacchi!!

    RispondiElimina
  16. quanto mi piacciono i sablè, al pistacchio non li ho mai provati ma se li potessi assaggiare li adorerei, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Uhhh vedo che te ne intendi di pistacchi! E brava, tu scrivi che io imparo eheheh e pure la ricettina me la segno!! Bacio

    RispondiElimina
  18. sono un vero spettacolo! e finalmente una bella spiegazione di sablè! io ho sempre adorato i pistacchi e confesso li ho anche sempre comprati a caso, al supermercato, giusto sotto natale...anche per una questione economica, devo provarli questi famigerati pistacchi siciliani per capire cosa ci sia di così diverso, se sono così tanto più buoni e saporiti...sul più bello esteticamente è visibile dalle tue foto!

    RispondiElimina
  19. Che buoni,te ne rubo qualcuno...

    RispondiElimina
  20. Ciao Monique..
    arrivata qui passando da Claudia...ma che bello!!!
    Questi sablé sono una favola...me li copio e mi fermo con i tuoi lettori...troppo carino qui da te ;-) !!!
    A presto!
    Roberta

    RispondiElimina
  21. Ciao e ben ritrovata! Era tantissimo che non passavo da te, per misteri di blogger i tuoi post non mi apparivano più eppure ho controllato sono tra i tuoi follower da una vita! mah misteri!!!!!!! deliziosi questi biscotti ora però vado a guardarmi le ricette che mi sono persa :)
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. Ciao, sono passata a fare un giro nel tuo blog, e ti assicuro che l'ho trovato molto interessante....immagini e ricette,sia dolci che salate, mi invogliano a provarle.....il mio blog è tutto dolce e poche ricette, più che altro decorazione, ma apprezzo tutto quello che è cucina.E credo che questa la proverò nell'inmmediato.....aspetto solo di comprare i pistacchi!Un bacione e buone feste!

    RispondiElimina
  23. Ti do perfettamente ragione...specialmente in certe preparazioni come questa il pistacchio deve essere doc!! Meraviglio i tuoi sablè e quel tocco di colore è un vero incanto...Un bacione!

    RispondiElimina
  24. Non mi posso distrarre un minuto che mi sforni tutti 'sti post...metti la mail per la newsletter così non resto troppo indietro!!
    Il sablè al pistacchio buono...ma credo che adesso torno a farmi un giro da quella robina al latte... gnam gnam...
    Con Roby e Vale abbiamo pubblicato un giochino, se ti va di partecipare. un bacio, a presto. ciao!!

    RispondiElimina
  25. Ciao cara, arrivo bal blog di Claudia e mi ritrovo davanti questi sable meravigliosi, con quei pistacchi............ Ti rubo la ricetta e appena ho sotto tiro dei pistacchi dolci la faccio! Mi aggiungo con immenso piacere ai tuoi lettori e ti invito per un caffè! A presto Angela

    RispondiElimina
  26. la confettura di latte mi aveva già affascinata .. i sablè..poi li finirei tutti io adoro i pistacchi

    RispondiElimina
  27. Come sempre, le tue idee mi affascinano, i tuoi piatti mi deliziano ^^ Questi sablè sono unici, complimenti davvero ^^

    RispondiElimina
  28. Hello tο all, the contents present at thіs
    web page аre in fact amazing foг people κnowleԁge, ωell, kеep up the nіcе ωoгk fellοωs.



    mу web pаge culturachianti.it

    RispondiElimina
  29. This obviously indicates that connection speeds are inadequate with this protocol.
    This Scan Resource is a pretty unique and supreme merchandise.



    my site: obdii scanner

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig