venerdì 27 novembre 2015

Dazzero: corsi di Food Photography in tutta Italia




La food photography o fotografia del cibo, nasce per necessità visiva. 
Nasce per lo stesso motivo per cui un bambino preferisce un libro di favole illustrato con disegni e colori, ad un libro fatto tutto di parole. Leggere un articolo sul cibo oppure una ricetta con accanto una bella foto, non solo attira l'occhio ma rende giustizia alle parole.
La fotografia del cibo è un ramo della fotografia e si occupa di rendere appetibile un alimento tramite l'uso di colori, linee armoniche, stili e composizione come la sezione aurea, la regola dei terzi e della diagonale; regole da conoscere, imparare ad applicarle per poi sconvolgerle.
Nel mondo della fotografia del cibo, girano un paio di loschi personaggi importanti: il food photographer e il food stylist. Detto così fa figo ed è molto più pratico che dire "fotografo specializzato in fotografia di alimenti" e "persona addetta alla composizione del set". 
Lavorano sempre in coppia e sono così imprescindibili l'uno dall'altro che sovente sono la stessa persona.





E' il caso del food blogger che per passione e per spirito di condivisione, progetta, prepara e assaggia ricette per poi comporre il set, scattare e spannare nel web.
Le differenze tra un food fotographer professionista e un food blogger sono sostanziali.
A parte il discorso economico che vede il primo guadagnare soldi e il secondo morire di fame, il discorso essenziale è l'attrezzatura e il tempo a disposizione.
Il food blogger ha di solito un altro lavoro sul quale concentrarsi e stancarsi 5 giorni su 7 oppure ha tantissimo tempo perché é disoccupato e ha davvero poche intenzioni di spendere soldi. In breve é un amatore appassionato con una media ristretta di tempo libero e portafoglio sgonfio.
Un'altra diversità è data dall'epilogo del lavoro. In uno studio fotografico si fotografa il cibo per pubblicità, packaging, riviste e libri di cucina: nella maggior parte dei casi, la metà degli alimenti, se non tutti, sono trattati con altre sostanze per renderli più accattivanti. E' il caso della schiuma da barba al posto della panna montata per evitare che si smonti sotto il calore dei faretti, o ancora la coloritura del pollo con tinture che simulano croccantezza, succulenza e cottura perfetta, spray per capelli per la lucentezza e per finire alla pasta scolata quasi cruda per evitare il triste ammoscio del rigatone una volta cotto. E' facile indovinare la fine che farà la torta con la schiuma Gillette.







Tutto questo è divertente in una situazione di effettivo lavoro, dove il fine ultimo è la fotografia perfetta da vendere per pubblicizzare un prodotto o per invogliare un acquisto. Quando sei a casa e sei un semplice blogger, dopo averlo fotografato, freddo o rappreso che sia, il pasto lo si mangia, le dosi devono essere giuste per poterle riportare nel blog, la ricetta deve comunque aver passato l'esame del gusto e la foto deve saper raccontare tutto questo senza l'utilizzo di metodi poco ortodossi.
Una ricetta riuscitissima può essere penalizzata da una brutta foto. Nel caso del cibo, il senso della vista è il protagonista e la foto diventa il biglietto da visita.
A questo punto entra in scena la Dazzero, una società per (buone) azioni che ruba al ricco per dare al povero.










Organizzo corsi di food fotography e food styling per foodblogger ovvero per tutte quelle persone che non hanno intenzione di creare uno studio fotografico in cucina, che non vogliono accendere mutui per attrezzatura professionale ma che vogliono fare del loro blog, un blog migliore grazie a foto corrette e attraenti.

I miei corsi sono divisi in tre parti:


Corso base

La food photography è una branca della fotografia che si occupa di riprodurre il cibo con immagini attraenti e accattivanti. Per far questo occorrono buone basi di fotografia, uno studio sulla composizione del set e nozioni di food styling.
Il corso ti da’ la possibilità di cominciare da zero, scoprire come funziona la reflex, le impostazioni fondamentali di controllo dell’ esposizione in termini di diaframma-tempo-ISO nelle varie modalita’P, A, S e M, come controllare luce, messa a fuoco, profondità di campo, bilanciamento del bianco e nozioni sulla gestione, degli spazi e dell’attrezzatura. La mattinata sarà dedicata alla teoria e alla tecnica, mentre il pomeriggio metteremo in pratica quanto esposto, consigliandovi al meglio.






Corso food styling

Il fotografo di food ha bisogno di una persona che si occupa di sistemare e impiattare il cibo in maniera appetibile. Nel caso delle foodbloggers, il fotografo e il food stilyst sono la stessa persona. 
Il corso propone lo studio del food styling non solo per immortalare il cibo ma anche per raccontare una storia, per stuzzicare emozioni che vanno al di là del piatto. L'obiettivo è quello di migliorare le foto attraverso la composizione fotografica del set, quindi con lo studio delle regole armoniche, bilanciamento di linee e colori, come rendere accattivante una preparazione, trucchi e segreti del mestiere.E' appositamente fatto per persone che non hanno studio fotografico, ombrellini e faretti ma una semplice cucina. 
La mattina sarà dedicata alla teoria e il pomeriggio faremo molta pratica con diversi tipologie di set.






Corso avanzato

Corso di gestione libreria immagini e sviluppo del RAW il negativo digitale con esempi e applicazioni in Lightroom.
Una buona tecnica fotografica è la base per scattare belle immagini, ma con l’avvento della fotografia digitale, dove lo sviluppo del RAW ha sostituito lo sviluppo del negativo, è fondamentale saper padroneggiare gli strumenti di sviluppo ed elaborazione dei propri “negativi digitali”.
Ugualmente importante è l’organizzazione e la gestione della grande quantità di immagini che produciamo sia in fase di importazione, selezione e ricerca. Questo ci permette di trascorrere più tempo nello sviluppo o con la fotocamera e quindi di essere più creativi.
Per questo il corso si focalizza sull’utilizzo del programma più diffuso e usato: Lightroom, nei corrispondenti due moduli chiamati Libreria e Sviluppo.
Ma lo scopo del corso rimane quello di dare un metodo di organizzazione delle proprie immagini e un flusso di sviluppo dei file RAW in generale, per permettere a chiunque di poter sviluppare in modo creativo le proprie immagini con qualunque strumento di sviluppo simile come anche i software resi disponibili da Nikon o Canon con le proprie fotocamere.
Chi vorrà potrà portare dei propri file RAW che saranno sviluppati insieme.
Il corso è indirizzato a chi ha gia' frequentato i due corsi precedenti e ha nozioni base di tecnica e composizione.





Dove e quando? I corsi Dazzero vengono svolti in tutta Italia, nelle più grandi città. Le date del 2017, usciranno a Novembre 2016. Seguimi su FB, Monique Firenze, per poter essere aggiornato sugli eventi, o scrivimi in privato.

Quanti iscritti saremo? Le classi sono composte da massimo 13 persone
Cosa devo portare? Porta la tua reflex e l'obiettivo che usi per le tue foto di food. Se non hai ancora fotocamera ma intendi comprarla, sono disponibile per consigli: scrivimi!

Quanto mi costa? il corso intero delle due giornate (base e stile) più aggiornamenti sul gruppo FB, aiuti e consigli post-corso, costa 200 euro pagabili tramite bonifico.
Il corso di sviluppo LR, costa 180 euro e si svolge in due giornate.

Perché dovrei venire al tuo corso? Perché faccio il mio lavoro con passione, cuore e sentimento. Perché ti seguiro' post-corso per raggiungere i tuoi obiettivi, perché mi trovi sempre disponibile a consigliarti per il meglio e a migliorarti.





SHARE:

7 commenti

  1. Ciao,
    bravissima molto interessante...ti seguo con molta passione.
    A presto Debora

    RispondiElimina
  2. A me interesserebbe molto il Corso food styling, sono di Forlì, per caso passate anche dalla Romagna??

    RispondiElimina
  3. Ciao, vivo a Merano e sarebbe fantastico se tu riuscissi ad organizzare qualcosa a Bolzano oppure a Trento....

    RispondiElimina
  4. Ciao, vivo a Merano e sarebbe fantastico se tu riuscissi ad organizzare qualcosa a Bolzano oppure a Trento....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, seguimi su fb, così puoi vedere le date per Bolzano!

      Elimina
  5. Ti seguo con passione! A Bologna finalmente realizzerò il desiderio di partecipare ad un tuo corso! Aspetto le date 2017! Grazie!

    RispondiElimina
  6. Ti seguo con passione! A Bologna finalmente realizzerò il desiderio di partecipare ad un tuo corso! Aspetto le date 2017! Grazie!

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig