giovedì 11 luglio 2013

Tarte di fragole al the macha



Ecco una bella e fresca tarte!
Le fragole sono adagiate su una crema chantilly al thè matcha. 
Sì lo so, lo so che di thè matcha non ne potete più. Ma io ho comprato il sacchettino e lo devo finire: ho passato l'ultima anno a cercarlo per mari e per monti (poi l'avevo sotto casa) e ora devo ammortizzare il costo.

Analizziamo l'ingrediente: ha un gusto...ehm...di foglia di thè. In effetti è molto particolare e può non piacere ma io ne ho unito un cucchiaino in mezzo litro di panna montata e nel complesso le ha donato un sapore fresco, da picnic, da merenda dopo il mare, da zia giovane che ti prepara tarte classiche con varianti giovani. 
Un sapore da quanto-è fresca-quanto-è delicata-stai-a-vedere-che-non-ingrassa.
Vi ho convinte?
Eddai che non vi deludo mai!

Come si fa?

500g fragole
250g farina
125g burro freddo
100gr zucchero semolato
50g zucchero a velo
1 uovo
1 pizzico di sale1 cucchiaino the matcha
400ml panna da montare

Per la base:
Lavorare la farina e il sale con il burro tagliato a pezzetti. Lavorarlo con la punta delle dita fino a sabbiarlo. Aggiungere lo zucchero semolato e l'uovo. Impastare brevemente fino a formare una palla liscia e omogenea. Avvolgerla in pellicola e lasciare riposare in frigo 45 min. Stendere la pasta e coprire la tortiera imburrata e infarinata. Io ho tagliato i bordi in eccesso ma la frolla è abbastanza per farci una decorazione.
Coprire il fondo con carta forno e con uno strato di biglie di ceramica o legumi secchi. Infornare a 180° per circa 20 min. Togliere le biglie e lasciar cuocere in bianco ancora 10 min. deve dorare.
Lasciar raffreddare completamente. Montare la panna e aggiungere a metà lavoro, lo zucchero a velo a pioggia e il thè. Stenderlo sulla base, vi sembrerà molta ma in realtà servirà tutta.
Lavare velocemente le fragole, togliere il picciòlo e disporle sulla tarte.
Lasciare in frigo un'oretta e spolverizzare di zucchero a velo.






SHARE:

25 commenti

  1. Ma lo sai che io la scorsa settimana ho preparato anch'io una ricetta aromatizzando con il the matcha, in effetti il sapore e' particolare, lo capisci solo dopo, subito e' uno pugno nello stomaco...sbaglio bellezza???!

    RispondiElimina
  2. mamma mia quanto è bella.. molto chic.. e quanto deve essere buonaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa..complimenti
    la zia Consu
    ibiscottidellazia.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Ciao, piacere di conoscerti. Beh direi che in quanto a foto sono una vera novellina rispetto a te. Fai delle foto che sono davvero meravigliose. Ma anche le ricette non scherzano...sinceramente mi verrebbe voglia di tuffarmi su questa deliziosa crostata. Sinceramente ho assaggiato una volta il thè matcha come te e non mi era proprio piaciuto ma poi ho provato il gelato al matcha ed era favoloso. Secondo me questa crema deve essere un po' come quel gelato, fresca e molto golosa :)

    RispondiElimina
  5. Certo che mi fido di te e sono sicura che è buonissima!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  6. deliziosa torta!!! originale al gusto di the matcha!

    RispondiElimina
  7. mi hai super convinta!!! una fettona grazie!!! :-)

    RispondiElimina
  8. MMMMMMMmmmmmmmmm....se aggiungere questo tè, può dare l'illusione di beccarsi meno calorie....LO VOGLIO! La tua tartre è splendida! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Tesoro io amo il thè matcha é cosi particolare e aromatico...mio marito dice che profuma di erba bagnata dalla pioggia...mah...può essere:-D....cmq io sono estasiata dalla composizione di questa tarte é davvero un sogno goloso!!! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
  10. decisamente convinte!!mammia mia che delizia, bellissima. leggera fresca e soprattutto golosissima.ottima idea l'idea del matcha!

    RispondiElimina
  11. No, non ci deludi proprio mai...questa del tè matcha la segno, alla fine non so mai che farci....

    RispondiElimina
  12. io non l'ho ancora trovato, sto ancora girovagando per mare e per monti...che fatica!
    bellissima la tua tarte!
    Alice

    RispondiElimina
  13. ciao Monique, io commento poco, ma credimi, vengo spesso qui da te a rifarmi gli occhi sia per le ricette che per le foto.
    Il dolce di oggi è meglio che non lo guardi troppo perchè sto cercando di perdere qualche chiletto.
    Ti rispondo qua riguardo il gelato.
    Non serve mescolare latte e panna e di vaschette credo di averne utilizzate due, puoi tranquillamente metterne una sopra l'altra se hai poco spazio nel freezer. Come dicevo nel post ha poca importanza le dosi esatte degli ingredienti perchè poi si frulla tutto, è certo che più panna c'è più è cremoso il gelato.
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  14. Buono e molto invitante. Buon w.e.

    RispondiElimina
  15. Che delizia questa torta, passare di qua è sempre un piacere per gli occhi e per il palato!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  16. Davvero questa tarte da l'idea di freschezza. La composizione è fantastica
    Il thè matcha non l'ho mai assaggiato, ma non dovrei aver problemi a procurarmelo.. questa la provo di sicuro!
    Grazie e buona giornata :)

    RispondiElimina
  17. Se bastasse un cucchiaino di tè macha per rendere i dolci non ingrassanti allora lo compro subito! Ahahah
    Dovresti provare a fare il Frullatè con il tè macha, poi ci fai sapere ;)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  18. Ma-stai-a-vedere-che-se-pure-ingrassa-e-chi-se-nè-importa-perchè-è-davvero-deliziosissima-solo-a-vedersi-immagino-a-mangiarla. ;)

    RispondiElimina
  19. Deliziosa, e poi bellissima!!
    E se ingrassa a me non interessa!!

    RispondiElimina
  20. un capolavoro...quasi un peccato mangiarsela, sai?!

    RispondiElimina
  21. Wow la tua torta è fantastica, bellissima e irresistibile. Buon fine settimana Daniela

    RispondiElimina
  22. Uhmm..questi sono i dolci che amo di più, con creme e frutta.
    Deliziosa..
    Brava e buona serata.
    Incoronata

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig