venerdì 26 ottobre 2012

Quiche alle patate dolci e spezie


La cosa più bella di un blog di cucina, non è solo il condividere ricette, scoprirne 1000 altre, fare nuove amicizie e prendersi delle piccole soddisfazioni.
Ma per quanto mi riguarda, è la scoperta continua di ingredienti metodi e nozioni.
La preparazione di nuove ricette mi costringe ad informarmi e approfondire l'origine o le varianti di quel piatto.
Le spezie le ho sempre adorate e ho imparato a conoscerle fin da piccola: nella cucina di mia mamma non mancavano mai i profumi della sua Libya.
Pochi grammi di zafferano donano al cibo un colore giallo intenso, un pizzico di cannella o qualche seme di vaniglia rendono il dolcetto profumato e irresistibile, il coriandolo, in passato, profumava la mortadella. Una punta di cardamomo nel cioccolato lo rende fresco e una di peperoncino lo rende prorompente.
Bastano quantità minime per esaltare una pietanza. Non è magico questo?
Nella mia ricetta, la patata dolce, in arancione vivo, mi ha conquistato il senso della vista. Il cumino e il coriandolo mi hanno catturano le papille e  trasportato in luoghi caldi e lontani.
Colori e sapori in una quiche.
Meraviglia e sorpresa in un boccone.







Tortiera 23cm di base



1 rotolo di pasta brisée
mezza cipolla bianca
2 cucchiaini zucchero
450 g patate dolci arancioni
2 cucchiaini di cumino
1 punta di coriandolo in polvere
2 uova
50 ml latte
150 ml panna fresca
prezzemolo
erba cipollina

Stendere la pasta su una tortiera coperta di carta da forno. Ripiegare i bordi all'interno, bucherellarla, coprirla con un cerchio di carta forno e di fagioli secchi. Cuocere per 15 min a 180°. Togliere i fagioli e cuocere altri 15 minuti.
Far rosolare in poco olio, in una casseruola, le cipolle tagliate a fette sottili. Aggiungere lo zucchero e far caramellare qualche minuto a  fuoco vivo. Unire le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, il cumino, il coriandolo e lasciarle ammorbidire con mezzo bicchiere d'acqua a fuoco dolce. Devono risultare un pò sciolte all'esterno ma ancora crude all'interno.
Versare il tutto nella pasta brisée livellare un po'.
Battere le uova e aggiungere il latte, la panna, le foglioline di prezzemolo e l'erba cipollina tagliuzzata.
Versare il composto nella tortiera e cuocere a 180° per 50min circa.


SHARE:

14 commenti

  1. Sei unica, brava, ci proponi sempre delle ricette squisite e nuove, per non parlate della presentazione e delle foto!!!!

    RispondiElimina
  2. ottimi colori e sicuramente profumatissima!
    un bacio

    RispondiElimina
  3. complimenti per la tua torta perchè è davvero bella e sicuramente buona, io adoro le patate dolci e le trovo molto saporite. brava ciao e buon week end

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questa quiche! te ne rubo un pezzo !
    Buona giornata
    Noemi

    RispondiElimina
  5. Wow che bella torta salata! L'idea di utilizzare le patate dolci è azzeccatissima!
    Complimenti e buon venerdì da "LA CUCINA COME PIACE A ME"!

    RispondiElimina
  6. che ottima idea bravissima e hai ragione ti meravigli sempre delle cose che non conosci e ti emozioni sempre di più

    RispondiElimina
  7. bellissima e coloratissima vorrei alungare la mano e rubarne una fetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Wow, bellissima e sicuramente buonissima questa tua torta! Al primo momento pensavo avessi usato la zucca, invece curioso l'uso delle patate dolci, m'ispira proprio. Io nell'ultima torta ho accostato invece le patate normali alla zucca e alla ricotta, con un pizzico di zenzero e di rosmarino. Se vuoi provarla trovi la ricetta da me :) Un bacione e buona serata, Fede.

    RispondiElimina
  9. Condivido in pieno quello che hai scritto, è un mondo di scoperte meravigliose quello dei blog di cucina, io rimango incantata ogni volta a vedere quanti piatti meravigliosi si possano creare. Anche a me piacciono un sacco le spezie e questa quiche è adorabile!

    RispondiElimina
  10. Concordo pienamente con te Monique!!! E che quiche ragazzi! Uno spettacolo!!! Complimenti cara! Bacio e buon week end!

    RispondiElimina
  11. colorata e buonissima!! irresistibile questa quiche!!!!!

    RispondiElimina
  12. Monique mi piaccin tantissimo i colori di questa torta ed ora voglia a tutti i costi le patate arancioni😜

    RispondiElimina

APPREZZO consigli, critiche, opinioni, domande, nuove amicizie e semplici saluti.
Visto che non guadagno a commento, sarei molto più felice averne pochi e sinceri che tanti ma ad cazzum.

I commenti ANONIMI NON FIRMATI saranno cancellati.

Printfriendly

© MIEL & RICOTTA. All rights reserved.
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig